I percorsi di formazione professionale

La formazione professionale è l’insieme delle azioni finalizzate allo sviluppo delle conoscenze, competenze e abilità per l’inserimento e la crescita lavorativa delle persone. In questo ambito si sviluppa strategicamente l’azione dello IAL.

La formazione professionale comprende un insieme di azioni finalizzate a sviluppare le conoscenze e le competenze, ma anche gli atteggiamenti e le motivazioni delle persone necessari, in particolare, ad affrontare al meglio le richieste provenienti dal mondo del lavoro.

Per questo, il sistema della formazione professionale raccoglie una domanda ampia e articolata, in ragione delle specifiche condizioni e dei bisogni di professionalizzazione e occupabilità espressi dalle persone, nelle diverse fasi della vita.

L'offerta formativa ricomprende una ampia gamma di percorsi, rivolti a:

  • giovani tra i 14 e i 18 anni;
  • disoccupati o in cerca di prima occupazione, con più di 18 anni, in possesso del titolo di licenza media (o titolo superiore);
  • persone già occupate;
  • diversamente abili o persone con problemi di inserimento sociale;
  • donne e stranieri attraverso direttive specifiche;
  • studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado attraverso specifici progetti.

Significativo il ruolo del Fondo sociale europeo (FSE) in termini di sostegno e di finanziamento della formazione professionale, per la sua crescita qualitativa di sistema. Una crescita cui contribuiscono operativamente, negli ambiti della programmazione delle Regioni e delle Province, una rete di centri ed agenzie formative, pubbliche e private accreditate, con l'importante partecipazione delle rappresentanze sociali del lavoro e dell'impresa.

Gli enti e le imprese di formazione, gli Assessorati alla Formazione Professionale di Regioni e Provincie e gli Informagiovani,  sono i soggetti designati a fornire tutte le informazioni necessarie per accedere a questo tipo di percorsi formativi.

Per approfondire

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca